News

CALTANISSETTA, 21 OTTTOBRE: EVENTO DI DISSEMINAZIONE DEL PROGETTO “AGRO - SUSTAINABLE AGRICULTURAL ENTREPRENEURSHIP FOR YOUNG WORKERS IN AFRICA AND EUROPE”

on . Postato in News

L’associazione PRISM organizza un evento di presentazione finale dei risultati e delle esperienze maturante nell’ambito del progetto “AGRO - Sustainable Agricultural Entrepreneurship for Young Workers in Africa and Europe”.

Il progetto AGRO si propone di promuovere la cooperazione tra i Paesi Europei ed Africani nel settore della gioventù, promuovendo la condivisione di buone pratiche e lo sviluppo di competenze nel settore dell’agricoltura sostenibile. Il progetto è stato finanziato dal programma Erasmus+ KA2, Cooperation for innovation and the exchange of good practices – Capacity Building in the field of youth, e ha previsto il seguente partenariato internazionale: Svi.Med Centro Euromediterraneo Per Lo Sviluppo Sostenibile (Italia), PRISM (Italia), CCREAD - Centre for Community Regeneration and Development (Cameroon), File Ghana (Ghana), Action Synergy (Greece).

L’evento sarà svolto a Caltanissetta presso la Biblioteca Scarabelli il giorno 21 Ottobre alle ore 16.30

Durante l’incontro saranno presentati i corsi di formazione internazionali in Italia, Camerun e Ghana e le opportunità di apprendimento attraverso la piattaforma e-learning del progetto. Sarà inoltre presentato il programma Erasmus+ per l’istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport 2014-2020,incoraggiando i giovani del territorio a conoscere le numerose opportunità in tema di educazione non-formale e mobilità internazionale.

Vi aspettiamo!

Sito web http://www.agro-youth.eu

Link alle locandina:

AGRO_Caltanissetta

This project has been funded with support from the European Commission. This publication reflects the views only of the author, and the Commission cannot be held responsible for any use which may be made of the information contained there.

Seguici anche su:

Contatto diretto

Tel. +39 338 433 86 70
Fax +39 093 407 01 80
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.